Come valorizzare il design della propria casa con infissi e porte interne

Arredare il proprio appartamento non è affatto un’operazione banale. L’ambiente domestico rappresenta la propria personalità ed i propri gusti, la cosa più importante è che deve risultare accogliente non solo per chi la vive quotidianamente, ma anche per chi la apprezza da ospite. Il modo migliore per riuscire a rispettare queste condizioni fondamentali è quella di aver sempre presente le proprie esigenze dal punto di vista della funzionalità e dell’estetica.

Ovviamente il design dell’arredamento non è assolutamente un valore secondario; per valorizzare la propria casa non basta fare le scelte giuste dal punto di vista pratico, bisogna infatti prestare la massima attenzione ai giusti elementi prettamente estetici.

Oggi ci concentreremo su elementi fondamentali a livello funzionale che, se scelti in modo intelligente, possono offrire un contributo importante all’estetica dell’abitazione: stiamo parlando degli infissi e delle porte interne. Insieme a questo servizio fabbro presente a Torino abbiamo fornito alcuni consigli utili.

Perché le porte interne valorizzano il design dell’arredamento

Le porte interne possono rivelarsi un elemento chiave per valorizzare l’estetica degli ambienti domestici. La prima caratteristica che tendenzialmente si accosta alle porte interne è quella della funzionalità; ovviamente, la loro funzione principale resta quella di fornire l’accesso alle stanze. Attraverso una valutazione più approfondita, si può riuscire a coglierne anche l’importanza in termini di design.

Innanzitutto il colore delle porte interne può avere una duplice funzione estetica; può creare continuità o spezzarla. Nello specifico, possono essere immerse nella colorazione delle pareti creando un effetto ottico assolutamente piacevole. Inoltre, possono allo stesso tempo creare contrasto con i colori circostanti creando un effetto estetico particolare ed unico. Un altro motivo che rende le porte interne fondamentali in relazione alle scelte di design è lo stile.

Infatti, una determinata fantasia, la presenza di un vetro, il materiale dei pomelli e la loro forma, sono tutti elementi diversificati e variabili e sui quali poter giocare in maniera fantasiosa per aggiungere valore estetico alla propria casa.

Ecco alcuni consigli su come scegliere le porte interne per valorizzare il design della tua casa.

Come scegliere gli infissi per valorizzare il design della tua casa

Valorizzare il design attraverso gli infissi significa operare in maniera coerente con i propri gusti e con gli ambienti adiacenti. Come già specificato, sono numerose le caratteristiche legate a questi elementi capaci di arricchire l’estetica del proprio ambiente domestico. Partendo dallo stile, bisogna rispettare sempre il proprio gusto; nel caso in cui il design prescelto per gli ambienti sia quello tradizionalista, in un certo senso d’epoca, le finestre dal color legno sono sicuramente quelle più consone e in grado di amplificare l’effetto ottico.

infissi design casa

Per le maniglie optare per il colore oro può dare quel tocco in più rispetto ad un colore neutro o che spezza. Chi invece apprezza la modernità, può optare per una colorazione bianca in quanto è l’unica colorazione in grado di adattarsi a prescindere dai colori circostanti. Le maniglie in argento possono essere un valore aggiunto dal punto di vista estetico.

Altra caratteristica importante è la fantasia sul fronte e retro. La scelta dei pannelli in vetro decorati può rivelarsi un’ottima idea se inserita in un contesto domestico particolarmente colorato, creando un effetto di coerenza assolutamente piacevole. Per gli arredamenti basic, anche per una questione di funzionalità, è sicuramente più gettonata la scelta di un vetro semplice senza nessuna lavorazione, andando al limite a decorare sui bordi, senza intaccare la visibilità.

Allo stesso tempo però può rivelarsi soddisfacente optare per linee meno regolari in grado di creare un contrasto efficace dal punto di vista del design rispetto alle stanze e allo stile dell’appartamento in generale. Ad esempio, una vetrata non trasparente, l’ideale per aumentare la propria privacy e dare un tocco misterioso alla propria casa.

Non sono però scelte obbligate; rispettando ovviamente la colorazione delle pareti e degli ambienti circostanti, si può facilmente giocare sul contrasto fra colori freddi e caldi, a seconda dei propri gusti in merito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.